Seleziona una pagina

Le Vitamine per la Protezione del Sistema Nervoso

Per le cellule del sistema nervoso, come per tutte le altre dell’organismo vivente, le vitamine sono indispensabili ed essenziali per il loro buon funzionamento. Sia a livello centrale che periferico le vitamine intervengono in molti processi teologici del neurone assicurando sia il buon funzionamento del corpo cellulare che l’integrità funzionale dei nervi periferici e delle strutture che assicurano la trasmissione dell’impulso nervoso.
Le vitamine che sono specificatamente coinvolte nell’attività del sistema nervoso sono la tiamina, la cui carenza determina disturbi funzionale a carico sia del sistema nervoso centrale che di quello periferico e che si manifestano con una caratteristica polinevrite; la niacina, la cui carenza determina disturbi neurologici particolarmente gravi; la piridossina, l’acido folico e la vitamina B12 che sono coinvolte nel processo di metilazione dell’omocisteina a metionina, l’acido pantotenico che interviene nel mantenere l’integrità funzionale delle fibre mieliniche ed infine la vitamina C che esplica un ruolo fondamentale nella formazione di alcuni neurotrasmettitori come la noradrenalina dalla dopamina e nella conversione del triptofano a 5-idrossitriptofano, prima tappa nella sintesi della serotonina.